19 Ott 2021

La ESS ha ufficialmente formalizzato una manifestazione di interesse per rilevare le attività della ELETTRA IMPIANTI; quest’ultima ha sede in Emilia Romagna e vanta una storia più che ventennale nella costruzione e manutenzione di impianti tecnologici e opere edili. L’azienda è anche in possesso di certificazioni SOA e la sua integrazione con la ESS consentirebbe l’ampliamento della gamma di servizi offerti ed una presenza su un territorio di grande interesse per lo sviluppo delle linee di business Energy e Telecommunications.
Con la formalizzazione della manifestazione di interesse la ESS conferma il piano di sviluppo già annunciato e che ha visto la trasformazione societaria da Ltd a Srl con capitale sociale di € 180.000 interamente versato a sostegno degli investimenti necessari.
L’Emilia Romagna è, geograficamente, al centro di un territorio che si è sempre distinto per il vivace tessuto imprenditoriale e la ESS intende farne parte a pieno titolo per cogliere le tante opportunità disponibili e che si presenteranno anche grazie agli investimenti dovuti al PNRR.
La timeline decisa prevede, fatte salve tutte le verifiche del caso, la definizione degli accordi entro la fine di novembre 2021 e l’insediamento della filiale entro gennaio 2022. Quarto (NA) resterà sede sociale della ESS e Roma sede operativa.